Joaquín Sorolla e le luci di un pomeriggio al mare

Quando gli occhi e l’animo cominciano a chiamare con insistenza l’estate e i suoi colori, una tela di Joaquín Sorolla può soddisfare questo desiderio. Basta scorgere il suo “Cucendo la vela”, e le atmosfere di un caldo e rigoglioso luglio della costa iberica ci contorneranno con le loro macchie di sole. Il “pittore della luce”,Continua a leggere “Joaquín Sorolla e le luci di un pomeriggio al mare”

Vittore Carpaccio

L’ARTISTA Chiariamolo subito: il celebre piatto denominato “Carpaccio” deriva proprio da questo artista veneziano. Nel 1950, Giuseppe Cipriani, proprietario dell’Harry’s Bar di Venezia, inventò questo secondo a base di carne cruda, ispirandosi a un quadro del Carpaccio. Sosteneva che il suo colore rosso-violaceo ricordasse molto le tinte delle opere del piittore in questione. C’è chiContinua a leggere “Vittore Carpaccio”

Nulla si crea, nulla si distrugge. Tutto si trasforma in qualcosa di ancora più buono

Ibrida: una birra che nasce dagli avanzi di pane Sembra che la legge di conservazione della massa sia fatta apposta per adattarsi a un nuovo processo chimico (o, meglio, gastronomico): quello del pane… e della birra. Tutto questo, per generare un prodotto speciale, nascosto in una bottiglia di vetro brunita, che porta sull’etichetta il nomeContinua a leggere “Nulla si crea, nulla si distrugge. Tutto si trasforma in qualcosa di ancora più buono”

Investimenti da cuocere al dente

Spaghetti, rigatoni, fusilli e farfalle: sono questi gli ingredienti base per ripartire. Almeno, così la pensa Guido Barilla, presidente dell’omonima azienda, mentre si appresta a buttare la pasta in una pentola che ribolle di investimenti.  Davanti alle difficoltà prospettate dalla pandemia, non ci si perde d’animo a casa Barilla, ma si cucina una pastasciutta perContinua a leggere “Investimenti da cuocere al dente”

Oro rosso

Come esistono le quotazioni di mercato dell’oro giallo, così funziona anche per l’oro rosso. E, per oro rosso, qui, si parla di pomodoro; meglio ancora, di salsa di pomodoro. Visto che il metallo citato è costantemente oggetto di oscillazioni di prezzo, si potrebbe parlare di un bene che è sempre di stagione. Non vale loContinua a leggere “Oro rosso”