La Vergine Leggente: l’Antonello dei Milanesi

Lo sguardo enigmatico della Vergine pensosa carpisce subito l’osservatore. Silenziosa, distoglie per un attimo l’attenzione dal libro che reca tra le mani, per rivolgersi al nuovo venuto. Sarà l’Arcangelo Gabriele, giunto per dare il suo annuncio? Oppure, un semplice visitatore, che si è ritrovato davanti alla Vergine Leggente al Museo Poldi Pezzoli? Chissà… Fino a qualche annoContinua a leggere “La Vergine Leggente: l’Antonello dei Milanesi”

Federico Zeri: un cacciatore e identificatore di tesori artistici del passato

L’impressione che si ha del lavoro di uno storico dell’arte, come era Federico Zeri, è quella di un cercatore di tesori. Di più, è quella di uno Sherlock Holmes dell’arte, che ha un sesto senso sopra l’ordinario, e un occhio più acuto di una lince. Ricostruire la storia dei dipinti è un’impresa ardua, quanto affasciante:Continua a leggere “Federico Zeri: un cacciatore e identificatore di tesori artistici del passato”

Johannes Hispanus: un misterioso viaggiatore appassionato di sentieri italiani

È allo storico dell’arte Federico Zeri, che dobbiamo l’inizio della storia di questo artista ancora molto misterioso. Senza le sue ricerche, Johannes Hispanicus non avrebbe avuto neppure un suo nome proprio, ma sarebbe stato eternamente confuso con “lo Spagna” (suo compatriota).  Si sa che non è facile ricostruire le vicende dei pittori del passato, soprattuttoContinua a leggere “Johannes Hispanus: un misterioso viaggiatore appassionato di sentieri italiani”