Una cena leprottesca

Che cosa mangerà mai un leprotto lacustre in pieno agosto?  Domanda lecita, per un’artista curiosa a spasso per i campi del Trasimeno. Domanda che frullò subito nella mente della Risolartista, non appena vide Mamma Leprotto attraversarle la strada, in direzione di un campo di erba medica… La voglia di scoprire il menu della cena della…

Con i piedi tra i girasoli

I fiori preferiti della Risolartista erano e sono tutt’oggi i girasoli. Facile immaginare il perché. In primo luogo, i girasoli sono gialli; e lei è innamorata del giallo, e di tutte le sue dolci e tiepide varianti cromatiche. Poi, i girasoli sono allegri, gioiosi, e mettono di buon umore; il fine ultimo di ogni sua…

Iris

… Pioverà? Forse. Non si sa. Il grigolino delle nuvole è ancora quasi amichevole: fa venire voglia di prendere il sentiero dei colli. Passi incerti conducono lassù, verso una certa cappellina sempre adorna di un mazzo di fiori.  Oggi, però, c’è qualcosa di più. Macchie violette spuntano tutt’intorno, srotolandosi dagli steli, come piccoli drappi vellutati….