I mirtilli del banchiere

Era un venerdì di inizio luglio, e la Risolartista gironzolava al Mercato dei contadini, tra i banchetti pieni di delizie estive. C’erano profumi e colori di ogni genere; a impedirle di gustare a pieno quello spettacolo, però, c’era un gomitolo di pensieri che non riusciva a sciogliere.  Pensava e ripensava, ma niente: non riusciva a…